Grafinpack sceglie Scodix E 106 per la nobilitazione digitale

0
655

L’italiana Grafinpack è la prima azienda al mondo a installare Scodix E 106, dopo la presentazione come prototipo a drupa 2016 e i due beta test effettuati in Israele e Germania

 

Scodix E 106 Foil è il sistema di nobilitazione digitale che permette agli stampatori di realizzare lavorazioni quali laminazione, verniciatura, rilievi, Braille e molto altro su una vasta gamma di supporti che spaziano dalla carta al PVC al cartone. Garantisce l’eccellente qualità del prodotto finito unitamente a una razionalizzazione dei tempi di lavorazione grazie al fatto che diverse applicazioni possono essere realizzate in un singolo passaggio. La flessibilità della macchina permette di lavorare sia a ritmi industriali – in quanto può produrre alla velocità di 4000 fogli/ora in formato B1 – così come di realizzare tirature molto contenute, nell’ordine di cinque-dieci pezzi. Il tutto in 70 x 100, formato molto importante nella cartotecnica, senza necessità di ricorrere telai serigrafici e clichè per la stampa a caldo, con possibilità di nobilitazione a dato variabile per una personalizzazione a livello di singolo pezzo.
L’attività, avviata come piccola tipografia più di cinquant’anni fa da mio fratello, si concentrava su buste, carta intestata, partecipazioni di matrimonio. Successivamente c’è stato l’allargamento alla cartotecnica, in particolare alla produzione di scatole per tutto il comparto calze di Castel Goffredo e Castiglione delle Stiviere”, racconta il titolare di Grafinpack Guerrino Turini.
È lui, nel 2002, a fondare Grafinpack srl che oggi conta quaranta dipendenti e vede la seconda generazione della famiglia – Laura, Nadia e Manuel – alla guida.
Siamo cresciuti con la carta in casa, da piccoli venivamo a giocare qui ed era inevitabile non rimanere affascinati da questo mondo”, dice Laura Turini, responsabile commerciale dell’azienda. “La chiave di volta per lo sviluppo è stata la capacità di investire in tecnologie per ottimizzare tutto il ciclo produttivo. Grazie a uno studio grafico interno possiamo collaborare con i reparti marketing e comunicazione dei nostri clienti per la co-progettazione di ogni specifico prodotto.
Al momento il mercato di riferimento è prevalentemente interno, ma una buona attenzione è riservata all’Europa dell’Est, del Nord e alla Francia. La professionalità dei Turini ha permesso a Grafinpack di diventare uno dei punti di riferimento per il Nord Est del nostro Paese nella produzione di scatole. Un segmento al quale, grazie a questo investimento, la società di Calvisano (BS) sarà in grado di offrire un servizio unico per nobilitare in maniera personalizzata e in formato 70×100 qualsiasi lavoro di cartotecnica.