Friese: orientati al futuro

908

Friese GmbH, produttore specializzato di cilindri ondulatori di altissima qualità 100% “Made in Germany”, ha superato con successo l’audit di sostenibilità SMETA, (Sedex Members Ethical Trade Audit) un concetto utilizzato a livello globale per la verifica del comportamento sostenibile ed etico nelle aziende. Si basa su di un metodo standard suddiviso in quattro categorie principali:

  • Ambientale
  • Etica professionale
  • Salute e sicurezza
  • Lavoro

“Ora siamo in grado di dimostrare al mondo quello che da anni è uno dei principi della nostra azienda. Ma questo non è l’unico risultato importante dell’audit. Attraverso le opportunità di miglioramento individuate, siamo in grado di svilupparci ulteriormente al fine di ottenere il meglio per i nostri dipendenti e per i nostri clienti. Utilizzando investimenti mirati abbinati allo sviluppo continuo di prodotti, sistemi e servizi, Friese rimane al vertice della produzione di cilindri ondulatori”, dice Philipp Heublein  – Senior Manager Sales & Service di Friese.
Secondo questa visione del futuro, Friese ha messo in atto nuovi investimenti sui macchinari per il proprio stabilimento produttivo, ha concluso con successo la formazione dei suoi dipendenti e studiato nuovi processi produttivi che saranno presto disponibili per i clienti.
“Il nostro intero programma di sviluppo si basa sulla ricerca di soluzioni tecniche efficienti. Detto questo, eseguiamo tutti i processi di produzione richiesti con macchinari della massima precisione e dipendenti esperti interni. Questo ci consente di garantire tempi di consegna più flessibili e salvaguardare i profitti dei nostri clienti. Crediamo nell’importanza degli investimenti e delle partnership a lungo termine, così facendo la FRIESE continua nel processo di crescita raggiunge volumi significativi nella maggior parte dei paesi”, conclude Heublein.