Flexo Day – BestinFlexo 2019: nuova formula ancora più al servizio dell’industria della flexo

0
1267

Sulla scia del successo dell’ultima edizione dove si sono superate abbondantemente le 300 presenze alla serata di premiazione, con oltre 500 persone in sala per il Flexo Day 2018, la macchina organizzativa di Atif, al lavoro da mesi per questa edizione 2019, lancia un Flexo Day rinnovato, come è giusto che sia per una manifestazione che continua a raccogliere consensi e adesioni, e che quasi certamente anche la prossima settimana a Bologn, preso il Savoia Hotel Regency farà registrare nuovi record.

La 12° edizione della manifestazione prevede una sessione pomeridiana il 21 novembre, che vedrà coinvolti stampatori e brand owner, i quali potranno poi anche partecipare alla cerimonia di premiazione. Ad aprire l’evento sarà il Presidente di Atif Marco Gambardella con un breve saluto, e a seguire sono previste due relazioni. La prima farà da preludio alla premiazione serale del concorso Bestinflexo e vedrà due membri della giuria, Giandomenico Marcone di Granoro e Claudio Rimondi di Coop spiegare i criteri di valutazione per i lavori iscritti al concorso, mentre il secondo intervento affronterà un tema molto sentito e attuale, a cura di Carla Silva, Packaging Development Manager di Galbani con una relazione dal titolo “Packaging, plastica, ambiente: ricerca e sviluppo alle prese con il mondo reale”.

In serata la cena di Gala, sempre al Savoia Hotel Regency nel corso della quale verranno premiati i migliori lavori di stampa flexo nelle varie categorie. La serata sarà allietata dalla presentazione di Deborah Villa, nota presentatrice e comica di Zelig.

Il convegno di venerdì 22 novembre, moderato dal giornalista di Largo Consumo Armando Garosci, vedrà il Presidente Atif Gambardella aprire i lavori del convegno, che entrerà nel vivo, non prima però di aver premiato il vincitore del concorso BestStudentInFlexo, sponsorizzato da I&C e Flexocit.
Il primo intervento tecnico sarà a cura di Matteo Melegatti che per conto di Atif aggiornerà sui lavori del DOC 13 relativo alle maniche porta-matrici flessografiche. Sempre in tema di prestampa, Inciflex racconterà il proprio percorso verso l’eccellenza aggiornando la platea sulle ultime novità tecnologiche in fatto di incisione lastre, e a seguire Atif e il Gruppo Besana parleranno del percorso che dalla teoria porta alle best practive.
Il punto di vista dei brand owner e delle relative richieste ai loro fornitori stampatori sarà fornito da Mark Shepherd Branding authority and university lecturer in marketing.
Uteco sarà protagonista di un intervento sulle tecnologie 4.0 per l’interconnessione delle “cose” (Internet of things) e Romeo Bandini General Manager di Ipack racconterà un’interessante case history sulla sua avventura di successo ad Abu Dhabi dove ha messo in piedi un’importante attività produttiva nel settore del packaging flessibile alimentare. Chiuderà gli interventi tecnici, prima della tavola rotonda finale, Rossini che parlerà dell’importanza dei componenti ed equipaggiamenti di qualità sulle macchine da stampa.
Il Flexo Day terminerà alle 14 circa con il lunch & networking.

La serata sarà sponsorizzata dalle seguenti aziende:

Platinum Sponsor: Inci.Flex, Rossini, Uteco

Gold Sponsor: Digital Flex, I&C, Koenig & Bauer Flexotecnica, Lohmann, Mavigrafica, Simonazzi, Tesa

Silver Sponsor: 3M, Biessse, Edigit, ETs International, Heidelberg, Kao Chimigraf, Omet, Oxea, Ulmex, Z Due

Cocktail Sponsor: Sun Chemical

Ovviamente saremo presenti, con le nostre riviste sin dal giovedì e vi terremo aggiornati sui nostri social e on line con un primo report nei giorni successivi la manifestazione, mentre per l’articolo più approfondito vi rimandiamo al primo numero di Converter-flessibili-carta-cartone del 2020.

Clicca qui per scaricare il programma del Flexo Day 2019