Ferrarini & Benelli ad Ice Europe – Hall A5 Stand 1524

755

Cresce la domanda di processi di finitura per rivestimenti innovativi e la richiesta di soluzioni personalizzate di alta qualità. Per rispondere a queste esigenze del mondo del converting, Ferrarini & Benelli propone le stazioni di trattamento corona Polimetal – che garantiscono un ottimo trattamento superficiale su tutti i tipi di materiali – e la stazione corona AT a banda stretta per le linee di stampa per nastri adesivi o materiali plastici.

Polimetal – Stazione di trattamento corona universale per il trattamento mono e bilaterale di materiali conduttori e non: film plastici e metallizzati, carta e alluminio anche accoppiati. Con elettrodi e rulli ceramici, viene impiegata su stampe flessografiche e rotocalco, accoppiatrici e spalmatrici e su tutti gli impianti di converting. I modelli differiscono per numero di elettrodi, diametro dei rulli ceramici e velocità delle linee produttive (fino a 600 m/min). Tutti i modelli sono dotati di motorizzazione integrata, presa di forza per traino, rullo pressore per evitare l’effetto di contro-trattamento, rulli di rinvio e strutture per il montaggio.

AT – Stazione di trattamento da montare sulle linee di stampa per nastri adesivi o per materiali plastici a banda stretta. Garantisce un perfetto ancoraggio degli inchiostri e adesivi. Misura trattamento utile: da 100 mm  a 260 mm. Rullo di scarica in alluminio ricoperto con calza di silicone.
L’azienda di Romanengo, dopo aver festeggiato i 50 anni di attività nel 2015, è risultata tra le migliori Pmi lombarde per performance gestionali e la Migliore Piccola impresa della provincia di Cremona (Premio Industria Felix – La Lombardia che compete) nel 2018.
Ferrarini & Benelli, oltre al core business del trattamento corona, fornisce anche sistemi di trattamento superficiali Plasma (In Air corona, In Air Plasma).