Erhardt+Leimer – Hall 4 Stand C20

390

Tutti gli attuali componenti E+L sono predisposti alla tecnologia 4.0, ovvero adatti per l’integrazione con sistemi di produzione di ultima generazione. Ciascuno dei dispositivi prodotti in gran numero, sia esso un sensore, un web guider o un’unità lineare di alta precisione, può essere collegato sia attivamente che passivamente alle reti digitali. La tecnologia E+L si integra quindi perfettamente nei sistemi di produzione e/o ERP degli utenti per rendere possibile la produzione automatizzata e documentata.
ELSCAN OMS6 è un sistema video per larghezze operative fino a 3.250 mm che soddisfa requisiti molto elevati in termini di qualità dell’immagine. Presenta un ampio campo visivo di 234 x 124 mm e un flash a LED e può essere opzionalmente dotato di flash per vernici, flash UV e diversi flash posteriori. La navigazione della telecamera è di alta precisione ed estremamente dinamica. Tutti i sistemi di monitoraggio del nastro utilizzano la tecnologiadualView brevettata da E+L, ovvero due telecamere con ottiche focali fisse, che sono combinate in un alloggiamento condiviso: una camera mostra un’ampia area di stampa (obiettivo grandangolare), mentre l’altra mostra i dettagli più piccoli (teleobiettivo). Durante lo zoom digitale, si passa impercettibilmente tra le due camere per consentire la visualizzazione dell’immagine di stampa con un multiplo della risoluzione di stampa. Questa speciale tecnologia consente di visualizzare senza ritardi le immagini ad alta risoluzione di diverse sezioni di passo stampa.

ELTIM consente di misurare senza contatto lo spessore del materiale, del coating o della stampa, il peso e altre proprietà su tutta la larghezza del nastro, consentendo in tal modo la completa garanzia di qualità per un’ampia varietà di film, carta e materiali compositi. La misurazione viene eseguita mediante ultrasuoni, senza la necessità di una calibrazione del sistema. La precisione di misurazione è migliore dello +/- 0,5% del valore misurato.

L’AG 9 è il primo attuatore sviluppato interamente da E+L. Il dispositivo è stato progettato principalmente per i sistemi di guida nastro, tuttavia può essere utilizzato in tutte le applicazioni che richiedono un azionamento lineare altamente dinamico esente da manutenzione con una grande forza di azionamento.

In combinazione con la stazione di comando DO 3001 o DO 33, l’AG 9 viene utilizzato per la guida del nastro su svolgitori, avvolgitori e telai sterzanti. L’AG 9 è l’unica unità di azionamento completamente integrata sul mercato con un motore senza spazzole e privo di usura. La posizione viene monitorata tramite un encoder assoluto integrato: anche questa è una caratteristica unica. Il dispositivo stesso è estremamente compatto, permettendone il montaggio anche in spazi ristretti.