Ecco come i clienti HP supportano salute e benessere delle comunità locali con soluzioni di stampa innovative

761

HP Inc., insieme alla sua rete globale di stampatori (PSP), continua a innovare le applicazioni di stampa per aiutare le squadre di medici, le aziende e tutte le persone ad adattarsi ai continui sforzi per contrastare la pandemia.

“Stiamo vivendo un periodo davvero particolare per la nostra esperienza di uomini. La pandemia crea un nuovo paradigma nel modo in cui le persone relazionano tra loro e oggi tante persone hanno bisogno di aiuto. Ogni giorno sono ispirato da questi brillanti esempi di umanità e speranza mentre la comunità globale della stampa si riunisce per supportare la salute e il benessere delle nostre comunità globali”, ha dichiarato Haim Levit, responsabile globale, Worldwide Industrial Indigo e PWI Commercial di HP.

La stampa personalizza i dispositivi di protezione per il benessere di pazienti e operatori sanitari
Poiché è difficile vedere i volti dietro i dispositivi di protezione individuale medica, per molti pazienti, in particolare gli anziani, questa è un’esperienza “aliena” che fa quasi paura. Due studenti di medicina in Israele hanno lanciato il movimento “Siamo più delle maschere” su Facebook chiedendo di mettere delle foto sulle tute e sugli equipaggiamenti medici. La pagina ha attirato l’attenzione dei dipendenti della squadra di HP Indigo che hanno contribuito a lanciare il progetto supportando la stampa dei primi 70.000 adesivi fotografici.
Ad oggi, 200.000 adesivi fotografici sono stati stampati da HP e da altri stampatori e donati a circa 2000 medici in 16 ospedali in Israele. “I medici erano felici di sentirsi più a loro agio quando si avvicinano ai pazienti con la possibilità di presentarsi e anche i pazienti erano commossi”, ha detto Nisim Asayag, fondatore del progetto insieme all’amico Anat Skliar, anch’egli studente. Inoltre, gli adesivi fotografici aiutano lo staff medico a identificarsi l’un l’altro per un lavoro di squadra migliore. Gli adesivi fotografici da 14,7 x 21 cm presentano un volto sorridente con nome e qualifica. Le squadre mediche li attaccano direttamente sui loro abiti protettivi e poi li smaltiscono alla fine del turno. Modelli gratuiti per il download sono disponibili qui.

Un abbraccio formato cartolina per i lavoratori in prima linea negli ospedali
Postable, un’azienda americana che produce biglietti da visita in modalità web-to-print, offre un servizio online per creare e spedire biglietti di ringraziamento ai lavoratori in prima linea. Stanno donando il 100% dei profitti derivanti da questi biglietti al Frontline Responders Fund per aiutare a ottenere le forniture necessarie per gli operatori ospedalieri in prima linea che combattono il COVID-19. È possibile inviare una cartolina, stampata su macchine da stampa digitali HP Indigo presso Mercury Printing a Memphis, visitando il loro sito web, selezionando un disegno e un ospedale da un elenco delle aree colpite più duramente e digitare un messaggio di amore e incoraggiamento per gli operatori medici che coraggiosamente stanno salvando vite. Postable stampa e invia le cartoline agli ospedali ogni giorno.

Aiutare i ristoranti a rimanere a galla con contenitori per la consegna sigillati
In tutto il mondo, i ristoranti hanno chiuso e l’unica opzione per sopravvivere in questi tempi difficili è la consegna a domicilio anche a bordo strada. CompanyBox, un trasformatore di Charlotte (Carolina del nord) che stampa con una macchina da stampa HP PageWide C500 con inchiostro a base d’acqua compatibile per applicazioni alimentari, ha sviluppato una scatola da asporto e una scatola da forno con un sigillo monouso, che mantiene gli alimenti sigillati all’interno fino a quando il destinatario rimuove l’adesivo.
“I ristoranti hanno dovuto chiudere e diventare esperti delle cene a casa. Anche altre piccole aziende che fanno parte della catena di approvvigionamento dei ristoranti sono in sofferenza, aziende come fattorie, panetterie, birrerie e cantine. Abbiamo deciso di rispondere e speriamo che questa maggiore tranquillità faccia aumentare gli ordini da asporto e aiuti tutte le persone coinvolte”, ha dichiarato Louie DeJesus, CEO di CompanyBox. CompanyBox ha avviato un programma per donare le prime 100 scatole gratuitamente a tutti i ristoranti locali di Charlotte e prevede di produrre 100.000 scatole in totale.

Mobilitare la comunità del design del tessuto per produrre e donare maschere per il viso
Spoonflower, con sedi negli Stati Uniti e in Germania, è una società di stampa digitale e una comunità di progettazione che utilizza la tecnologia HP Stitch per stampare tessuti personalizzati per applicazioni di moda e arredamento. La squadra di Spoonflower ha istituito il progetto Spoonflower Mask Response, ha quindi impegnato la sua squadra interna di cucito per progettare modelli per maschere di vario genere e in cotone a doppio strato e la sua comunità di designer per progettare, produrre e donare maschere agli operatori sanitari in prima linea. Guarda i tutorial del team Spoonflower su come cucire una maschera.
A causa del grande interesse, sono stati prodotti oltre 5.800 metri di tessuto per i produttori di maschere per cucire circa 70.000 maschere per gli operatori sanitari. “Siamo entusiasti e motivati ​​dalla rapidità con cui i nostri creativi e imprenditori si sono mobilitati e hanno sfruttato i loro talenti per un bene superiore, integrando la carenza di DPI (dispositivi di protezione individuale) con maschere in tessuto non idonee per utilizzo medico”, ha affermato Michael Jones, CEO, Spoonflower.

Produrre disinfettante per le mani per aiutare gli ospedali che non ne hanno a sufficienza
L’HP Graphic Arts Experience Center di Barcellona ha lanciato la stampa di etichette per INEOS in Francia per donare milioni di bottiglie di disinfettanti per le mani agli ospedali di Francia, Regno Unito, Germania e Stati Uniti che non ne hanno a sufficienza a causa della mancanza di forniture. Il supporto di HP per la produzione delle prime 150.000 etichette ha permesso la consegna di milioni di bottiglie negli ospedali in Francia solo dieci giorni dopo l’annuncio del piano. Guarda come è successo in questo video.

Fornire sostegno ai lavoratori in prima linea
Baker Labels del Regno Unito, sta donando tre milioni di etichette stampate sulla HP Indigo 6900 Digital Press per la campagna “Ringraziamo il servizio sanitario nazionale” (NHS), con l’obiettivo di fornire un milione di pasti allo staff NHS nei prossimi tre mesi. Le confezioni sono destinate al personale vitale del servizio sanitario nazionale che lavora negli ospedali o al personale malato e in isolamento a casa. Sperano di fare circa 10.000 pasti al giorno nelle prossime settimane e di estendere l’attività in tutto il paese verso località target.
“Siamo in grado di produrre il numero di etichette richiesto e di essere flessibili relativamente a quantità, variazioni e domanda. Con il supporto aggiuntivo dei nostri fornitori di materiali Avery Dennison, che hanno accettato di donare 15000 metri quadrati di materiale, sono orgoglioso di far parte della squadra di fornitori che collaborano per realizzare ciò “, ha affermato Steve Baker, amministratore delegato di Baker etichette.