DS Smith lancia workshop virtuali per una customer experience 2.0

0
382
DS Smith with Miles Roberts touring the Turin factory, 29 October 2018

DS Smith risponde agli impatti della pandemia da Covid-19 sui processi aziendali tradizionali massimizzando le interazioni virtuali e ibride con i clienti, come parte della nuova normalità.

In particolare, l’azienda, leader mondiale nella fornitura di packaging sostenibile, ha trasformato i suoi workshop sulla sostenibilità e l’innovazione rendendoli digital-first e ha lanciato l’’Impact Centre Online’.
I nove Impact Centre di DS Smith garantiscono un ambiente collaborativo con l’obiettivo di fornire ai clienti opportunità e soluzioni innovative che rispondano alle ultime tendenze del mercato.

DS Smith organizza oltre 2.000 visite all’anno presso i suoi PackRight e Impact Centres, e oltre 30 workshop al mese sulla sostenibilità, con alcuni dei più grandi brand del mondo. Con il lancio della nuova esperienza interattiva e virtuale, DS Smith permette una collaborazione tra team allargati come il marketing, il category management e le vendite, permettendo un lavoro più efficiente e completo.

Marc Chiron DS Smith

“La nostra piattaforma interattiva ci permette di sfruttare la nostra esperienza con i clienti, portando a maggiori connessioni e un maggiore impatto. L’innovazione e la collaborazione con i nostri clienti sono sempre state al centro del nostro approccio mentre affrontiamo insieme le sfide del futuro, dallo sviluppo della prossima generazione di packaging per l’e-commerce, all’implementazione di nuovi principi di design sostenibile e allo sviluppo di alternative alla plastica convenzionale”, ha commentato Marc Chiron, Direttore Vendite, Marketing e Innovazione di DS Smith.

Oltre a continuare a fornire sessioni interattive attraverso una piattaforma di realtà aumentata su misura, ‘Impact Centre Online’ offre una serie di vantaggi aggiuntivi, tra cui la facilità di accesso agli esperti di DS Smith, massimizzando la collaborazione internazionale, utilizzando esperienze a 360° con overlay digitali che coprono aree come il retail, la sostenibilità, l’e-commerce e la supply chain. Attraverso la collaborazione virtuale, DS Smith può sviluppare soluzioni di progettazione su misura che soddisfano le esigenze specifiche dei clienti.

L’esperienza virtuale è stata sperimentata con una serie di clienti chiave e, a seguito di feedback positivi, il nuovo approccio è stato implementato in tutta Europa.
Costruita negli ultimi 10 anni, la rete internazionale degli Impact Centre ha permesso a DS Smith di offrire workshop su misura per gli interessi specifici di ogni cliente. Tradizionalmente, ha offerto opportunità uniche, permettendodi toccare e vedere concept di imballaggio in ogni fase del ciclo di fornitura come parte di una realtà simulata. Ora, le nuove tecnologie di realtà aumentata offriranno al cliente una maggiore flessibilità per interagire a stretto contatto con DS Smith senza doversi spostare.
Questo nuovo approccio si affianca alla strategia di sostenibilità “Now and Next” di DS Smith, con obiettivi ambiziosi in termini di progettazione per arrivare all’obiettivo imballaggi riciclabili al 100% entro il 2023.