DS Smith estende la collaborazione con GE puntando alla riduzione delle emissioni con la nuova tecnologia delle turbine a gas

334

DS Smith e GE Gas Power, leader mondiale nella tecnologia del gas naturale, annunciano un’estensione della loro collaborazione di successo presso la Cartiera di Lucca in Italia. La nuova turbina a gas aeroderivata è l’ultima configurazione della tecnologia a basse emissioni a secco di GE che offre un rendimento più elevato e una maggiore efficienza, consentendo alla cartiera di ridurre le emissioni.

Con una produzione annua di 420.000 tonnellate di carta riciclata, la cartiera DS Smith  diLucca è una delle più grandi della rete globale di DS Smith. La nuova tecnologia implementata comporterà un aumento del 2% dell’efficienza  dellacartiera, fornendo una sostanziale riduzione del consumo di gas e delle emissioni di CO2. Nel corso di un anno si stima che si tratti di quasi 2 milioni di metri cubi standard di gas naturale e fino a 4.000 tonnellate di carbonio. Questo equivale a  rimuovere quasi 900 veicoli passeggeri* dalle strade ogni anno.

Stefano Andreotti, Project Director di DS Smith

“In qualità di leader mondiale nella produzione di materiale sostenibile in cartone ondulato e carte speciali, , siamo impegnati a creare prodotti di alta qualità e ad alte prestazioni, fornendo le soluzioni richieste dai nostri clienti e dalla società. Utilizzando la comprovata tecnologia GE per turbine a gas aeroderivate, possiamo migliorare l’efficienza, la potenza e la durata delle nostre risorse di generazione di energia, riducendo al contempo l’emissione nell’atmosfera e ottimizzando il costo di vapore ed elettricità”, ha commentato Stefano Andreotti, Project Director di DS Smith.

Oggi, la cartiera DS Smith di Lucca ha le turbine a gas LM6000 più efficienti in Italia, secondo GE, e la continua collaborazione consentirà di migliorare ulteriormente l’efficienza delle risorse contribuendo all’obiettivo aziendale di DS Smith di ridurre le emissioni di CO2 del 30% entro il 2030.

Michael Rechsteiner, Vicepresidente Europa, GE Gas Power

“Questo progetto si basa sul forte rapporto ultraventennale che abbiamo con DS Smith. La nostra comprovata tecnologia fornirà la potenza necessaria per sostenere la produzione della cartiera. DS Smith beneficerà della migliore sostenibilità e del processo di decarbonizzazione in corso presso l’impianto, consentendo così un’ulteriore riduzione delle emissioni totali”, ha concluso Michael Rechsteiner, Vicepresidente Europa, GE Gas Power.

 

*Calcolatore di carbone