Digital Flex raddoppia l’impianto di produzione di lastre Flexo HD Plus® S

0
293

È passato un anno dall’installazione di un impianto di produzione di lastre Flexo HD Plus® S, e Digital Flex investe nuovamente, raddoppiando la linea di produzione composta da un sistema laser Esko CDI Crystal + l’espositore XPS e il software Print Control Wizard.
“La produzione di lastre Flexo HD Plus® S ha conquistato molti clienti e due sono passati completamente a questa tecnologia”, commenta Andrea Vergnano, Senior Executive Vice President. “Abbiamo constatato, che una volta definite le curve di stampa, diventa più semplice e più veloce per lo stampatore raggiungere l’obiettivo della prova colori con un risultato sempre più simile alla qualità rotocalco”.

La configurazione del CDI Crystal con XPS e il software Print Control Wizard di Esko rappresenta un processo flessografico all’avanguardia, che consente di automatizzare la produzione di lastre e ottenere una qualità costante con un solo passaggio. Inoltre, con la soluzione Flexo HD Plus® S – brevettata da Digital Flex – è stato possibile raggiungere punti minimi più piccoli, più stabili e sfumature più morbide. “Siamo riusciti a sviluppare un punto a testa piatta ancora più piccolo del Flexo HD Plus, che consente un trasporto più efficiente dell’inchiostro e maggior stabilità nelle alte tirature con dei minimi più puliti. Abbiamo considerato questo investimento come un grande strumento di fidelizzazione dei clienti”, conclude Andrea Vergnano, “per loro è diventato più semplice raggiungere una stampa flexo di altissima qualità e riuscire sempre di più a confrontarsi con la concorrenza della rotocalco”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here