Contiweb: test di stampa Web-Offset su imballaggio flessibile

0
224

La rotativa permetterà ai potenziali clienti dell’imballaggio flessibile di effettuare test e tirature di prova.

La macchina permetterá ai potenziali clienti di effettuare test e tirature di prova costatando velocitá e qualitá della Thallo

Contiweb sta costruendo un sistema demo Thallo per dare risposta al crescente interesse mondiale verso la stampa roto-offset per l’imballaggio flessibile.
Secondo Jan Willelm Nota, Technical Sales Manager di Contiweb, i produttori di imballaggi continuano ad affrontare sfide importanti, nonostante un sempre più risicato margine di profitto, specialmente sulle piccole tirature, e una pesante legislazione ambientale che richiede di ridurre sempre di più le emissioni di carbonio.
“La stampa offset a bobina fornisce una soluzione attuabile per superare questi ostacoli. Con la possibilità di preparare un nuovo lavoro in pochi minuti, Thallo Contiweb abbatte in modo eccezionale i tempi dedicati al cambio lavoro ed è progettato per produrre brevi tirature velocemente e in modo vantaggioso. Inoltre gli inchiostri utilizzati sono privi di solventi e permettono agli stampatori di ridurre al minimo le emissioni di CO (ossido di carbonio)”.

Contiweb sta costruendo una Thallo a scopo dimostrativo per dare risposta al crescente interesse mondiale verso la stampa roto-offset per l’imballaggio flessibile

Il sistema demo comprende sette gruppi offset UV e un gruppo flexo per utilizzo sia di inchiostri UV o a base acqua o solventi, sarà il primo nel suo genere costruito presso il quartier generale dell’azienda a Boxmeer, in Olanda.
“Vogliamo assicurarci che i potenziali clienti possano condurre i propri test o tirature di prova per valutare la velocità e la qualità di stampa che si possono ottenere con Thallo”, aggiunge Nota. “Siamo certi che i clienti, in fase di test, apprezzeranno i benefici offerti da questa unità innovativa, non ultimo dei quali la possibilità di aumentare la produzione e ridurre i tempi di cambio lavoro”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here