Contiweb presenta il nuovo Variable Coater per applicazioni di stampa digitale

0
298

Contiweb ha presentato il nuovo Variable Coater (VC), un applicatore di vernice digitale per la primerizzazione e la sovrastampa, sviluppato per aumentare la qualità del prodotto e ridurre i costi della carta nelle applicazioni di stampa digitale.

“Abbiamo sviluppato il Variable Coater per fornire ai clienti la possibilità di utilizzare carta offset standard per tutti i lavori di stampa, anche quelli ad alta copertura di inchiostro, che è molto più conveniente. Anche i tempi di attività sono essenziali per la redditività, e cambiare tra i diversi gradi di primerizzazione, anche per lato, può essere un’interruzione costosa, cosa che ora è prevenibile. Il Variable Coater consente notevoli risparmi sui costi in molti modi”, spiega Rutger Jansen, CEO di Contiweb.
“Il controllo preciso della quantitá di primer applicabile per lato consente di utilizzare una gamma di carte molto ampia che, combinata con la migliore qualità di stampa della carta primerizzata, consente agli stampatori di spostare un maggior numero di lavori dall’offset al digitale. I lavori che richiedono un’elevata copertura di inchiostro non dovranno essere stampati in offset. Possono sfruttare le capacità di personalizzazione del digitale, aprendo potenzialmente nuovi mercati, e ottenere un maggiore utilizzo della macchina da stampa digitale, con conseguente miglioramento del ROI e dei profitti”, aggiunge Jansen.
Il Contiweb Variable Coater consente una copertura variabile del nastro, quindi gli stampatori devono utilizzare solo quanto necessario, con conseguente riduzione di circa il 15% dell’uso di primer o rivestimento. Inoltre, variabile in larghezza del nastro da 10-26 pollici (254-660 mm), il VC può lavorare in linea o fuori linea con le principali macchine da stampa a getto d’inchiostro a bobina di fascia alta. La larghezza del nastro nel VC può essere cambiata con un solo rapido arresto della produzione e senza la necessità di sostituire i pezzi. Il movimento é regolabile dal pulpito di comando tramite un HMI di facile utilizzo, il Variable Coater è facile da usare e consente di memorizzare le “ricette” e di riutilizzarle in base alle necessità. Inoltre, non ci sono costi aggiuntivi per i materiali di consumo come maniche o rulli anilox.
La soluzione Variable Coater è stata sviluppata in collaborazione con il gruppo di stampa europeo Paragon Customer Communications e Eastman Kodak Company.
“La flessibilità è stato uno degli aspetti principali per cui abbiamo iniziato questo progetto con Contiweb. Per ottenere la migliore qualità di stampa, è necessario profilare la carta. È assolutamente sensato utilizzare diversi tipi di coating a seconda che si utilizzi carta patinata o non patinata, e la possibilità di specificare solo la copertura necessaria e di registrare i profili, fa risparmiare tempo e denaro”, commenta Il direttore delle operazioni di Paragon, Bernd Wein.
Il potenziale del Variable Coater è ulteriormente illustrato da un’approvazione della Kodak. “Il mercato è in crescita per i prodotti di stampa ad alta copertura di inchiostro stampati in digitale su carta lucida e patinata, come direct mail e cataloghi. Il Variable Coater di Contiweb, in linea o fuori linea con una macchina da stampa Kodak PROSPER, è un ottimo modo per gli stampatori di abbassare i costi, aumentare la qualità e migliorare la catena di fornitura della carta”, ha dichiarato Randy Vandagriff, Senior Vice President, Digital Print, Eastman Kodak Company.