Carlsberg sceglie inchiostri hubergroup per le sue etichette di birra

0
307

La domanda globale di prodotti più ecologici aumenta di anno in anno. I proprietari di marchi si stanno impegnando per ottimizzare non solo i loro prodotti, ma anche la sostenibilità del relativo imballaggio e di altri materiali di stampa. Per questo motivo, il produttore leader di inchiostri hubergroup a metà del 2017 è stato il primo produttore a lanciare globalmente un’ampia gamma di inchiostri certificati Cradle to Cradle per la stampa sostenibile offset e rotocalco.
Come parte dell’ambizioso programma di sostenibilità di Carlsberg “TogetherTowardsZERO”, l’azienda sta rendendo i suoi prodotti più sostenibili, affinchè i consumatori possano avere una vita più sostenibile. A tal fine, Carlsberg ha analizzato l’intera catena del valore per migliorare ogni aspetto degli imballaggi, ovviamente lo studio comprendeva anche l’inchiostro per stampare le etichette di birra. Per raggiungere questo obiettivo, l’azienda ha scelto hubergroup come principale fornitore di inchiostri per le sue etichette di birra in mercati selezionati.
Durante un evento esclusivo tenutosi a Copenaghen nel mese di settembre, Carlsberg ha rivelato una serie di interessanti innovazioni sviluppate in collaborazione con hubergroup, e allo stesso tempo ha ringraziato hubergroup per il suo grande impegno nella produzione di inchiostri migliori e più rispettosi dell’ambiente: “gli inchiostri di stampa hanno un forte impatto sulla riciclabilità degli imballaggi perché sono spesso riciclati insieme alla carta. Per migliorare la riciclabilità delle etichette Carlsberg in mercati selezionati, stiamo utilizzando Eco-Offset Ink Premium Plus di hubergroup, che è certificato Cradle to Cradle al livello Silver”, afferma Julian Marsili, brand director del Gruppo Carlsberg.
Bernd Groh, global product & portfolio manager SF/UV di hubergroup, nel corso di un’intervista al Congresso annuale Cradle to Cradle di Lüneburg: “siamo importanti produttori di inchiostri globali e abbiamo raccolto la sfida di riprogettare la nostra gamma standard di inchiostri offset e ottenere la certificazione C2C. E con un grande successo, come risulta evidente dal progetto Carlsberg, che è stato possibile anche grazie all’importante supporto di Healthy Printing Initiative, fondata da EPEA ad Amburgo, una delle piattaforme più importanti per consentire e promuovere la stampa sostenibile per i produttori e stampatori di imballaggi. Stampa il cambiamento: stampa la sostenibilità!”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here