BST Eltromat – Hall 4 Stand C34

0
122

BST eltromat International presenterà le ultime opzioni per un controllo qualità del guidanastro nelle varie fasi di processo coinvolte nella lavorazione nell’industria della plastica al con l’obiettivo primario di sostenere un’economia di sostenibilità, eliminando gli scarti.
L’ampio portafoglio di sensori innovativi di BST eltromat sarà al centro dello stand espositivo dell’azienda. “I nostri sensori a ultrasuoni, ottici, digitali e banda larga sono in grado di coprire l’ampia gamma di requisiti presentati dall’industria della plastica per il controllo qualità, con un’unica fonte.
In ottica Converting 4.0, verrà presentata a Dusseldorf l’integrazione del sensore CLS PRO 600 mediante interfaccia automatica con il taglio motorizzato ad una taglierina su piattaforma the vanced integrated KAMPF Schneid- und Wickeltechnik.
Bst eltromat presenterà i nuovi controlli ekr CON 600 a Dusseldorf per i suoi clienti di guidanastri. Questa nuova famiglia ekr CON 600, è composta da due controller innovativi con una vasta gamma di funzioni. Il ekr CON 600 è inoltre dotato di una connessione di rete fieldbus. Ciò significa che sia la loro configurazione che l’uso sono intuitivi e facili per la navigazione degli operatori della macchina utilizzando il pannello di controllo touch.
L’iPQ-Center per l’ispezione stampa 100% di BST eltromat verrà mostrato con processi di configurazione semplificati al K 2019. L’azienda lancerà due opzioni innovative, in particolare: COLOR DATAPreparation e SMART DATAPreparation che propinano una fase di gestione del pre e post stampa in modo autonomo e interattivo.
Con le sue soluzioni standard per i guidanastri, il controllo del registro colore, il monitoraggio del nastro e l’ispezione 100%, Bst eltromat copre un ampio segmento delle richieste provenienti dall’industria della plastica. “Ciò che vogliamo mettere in evidenza a Dusseldorf è come i sistemi BST eltromat sono configurati e collegati in rete con soluzioni di altri produttori, aumentano le opzioni aggiuntive per i clienti associati, come la nostra cooperazione con KAMPF Schneid- und Wickeltechnik. L’integrazione qui illustrata si basa esclusivamente su strumenti standard di BST eltromat. Abbiamo portato tutte le nostre competenze a questa integrazione. Quando i clienti vengono da noi con requisiti altamente specifici, collaboriamo con loro per verificare se lo sviluppo di soluzioni su misura per loro è necessario o se le nostre soluzioni standard sono sufficienti per supportare al meglio i loro processi. Il fattore decisivo è che siano in grado di raggiungere i loro obiettivi economici e ambientali con la nostra tecnologia”, afferma Ellerbrock. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here