Brand Revolution Lab 2018

0
261

Il 9 maggio 2018 al Museo della Scienza e della Tecnologia di Milano è andata in scena la terza edizione del creative show della stampa innovativa

La sala delle Polene del Museo della Scienza e della Tecnologia di Milano ha ospitato più di 400 partecipanti al vernissage di Brand Revolution Lab, il creative show della stampa innovativa organizzato da Stratego Group con il patrocinio di DMA Italia che è andato in scena mercoledì 9 maggio 2018. Questi partecipanti ben hanno rappresentato lo spirito di filiera del progetto: il 35% dei presenti era composto da creativi e designer della comunicazione, il 24% da brand owner e marketing manager dei settori food & beverage, cosmetics, pharma, luxury & fashion; il 25% erano aziende di stampa e il restante 16% era costituito dai rappresentanti delle aziende partner del progetto. Un pubblico selezionato e rappresentativo di tutta la catena del valore del printing che si è incontrato per toccare con mano i risultati di un laboratorio di sperimentazione cominciato lo scorso novembre, che ha coinvolto 8 agenzie creative, 4 fornitori di tecnologie, 10 aziende di stampa per 9 brand e due progetti editoriali speciali. Dopo le due precedenti edizioni, infatti, Brand Revolution ha inaugurato una formula tutta nuova che ha l’obiettivo di mettere in stretta relazione tutti gli attori della filiera del printing, chiamati a sperimentare l’innovazione e il valore aggiunto che la stampa digitale può dare alla comunicazione di un brand, coniugando creatività e tecnologia e mettendo a frutto idee e know how attraverso collaborazioni durature nel tempo. L’allestimento coinvolgente e interattivo ha messo in luce non soltanto i prodotti finali, ma anche i processi creativi e produttivi di ciascun progetto.

 

I protagonisti
Protagonisti di Brand Revolution Lab 2018 sono HP, Fujifilm, StealthCode® by BeeGraphic e Gruppo Cordenons in qualità di fornitori di tecnologie e materiali coinvolti nella realizzazione dei progetti di comunicazione stampata. Straordinario e indispensabile l’apporto delle aziende di stampa partner: Eidos, Faservice, Ghelfi Ondulati, Goglio, I.B.E., Longo, PressUp, Rotomail, Sales e Tubettificio Favia, coinvolte in uno o più progetti e talvolta in sinergia reciproca per realizzare, ciascuna nel proprio ambito specifico, diversi aspetti di progetti particolarmente strutturati e sfidanti.

Qui tutti i dettagli sui protagonisti di Brand Revolution Lab: https://www.brandrevolutionlab.it/i-protagonisti

 

I progetti
Nove sono i grandi brand coinvolti in Brand Revolution LAB 2018: Campari, con un progetto di language design site specific sviluppato da Artefice Group e stampato da Eidos e Faservice; Carnero, un nuovo prodotto food presentato in anteprima da The 6th Creative Studio e stampato da Ghelfi Ondulati, Goglio e PressUp; Danone, con una personalizzazione del pack realizzata da Creostudios, stampata da I.B.E. e connessa tramite StealthCode®; Mediaworld, con un progetto di direct marketing firmato da The Big Now e realizzato da Rotomail grazie alla tecnologia autoimbustante; Mela Val Venosta, con un innovativo pack mono-frutto pensato per i bambini da Coo’ee Italia, stampato da Longo e reso interattivo dallo StealthCode®; Plakkontrol, dentifricio nero racchiuso in tubetti di alluminio disegnati da Artefice Group e realizzati con la tecnologia ToBeUnique del Tubettificio Favia che integra lo StealthCode®; Rana, con una romantica personalizzazione del Pack progettata da Coo’ee Italia e stampata da Goglio; Stabilo, protagonista di nuovi pack creativi realizzati da A-Tono e stampati da Longo su cartoncini pregiati Gruppo Cordenons, e Venini, i cui preziosi vasi di vetro di Murano sono stati immaginati da The 6th Creative Studio dentro lussuosi cofanetti e shopper realizzati da Sales con nobilitazioni digitali e carte Gruppo Cordenons. Last but not least, due progetti speciali di stampo editoriale, tra cui un nuovo concetto di volantino di quartiere pensato per la grande distribuzione da Robilant Associati e il catalogo della mostra realizzato da Stratego Group su Carte Gruppo Cordenons, entrambi stampati da PressUp. Tutto realizzato grazie alle possibilità espressive della stampa digitale, protagoniste di un tasso di innovazione in continua evoluzione.

Qui tutti i progetti raccontati nel dettaglio: https://www.brandrevolutionlab.it/categories/progetti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here