BOBST lancia un innovativo servizio di assistenza a realtà aumentata per i clienti

0
252

BOBST ha annunciato oggi il lancio di “Helpline Plus AR”, il primo servizio di teleassistenza nel settore del packaging che utilizza uno Smart Headset, con lenti a realtà aumentata (AR). I clienti che necessitano di assistenza tecnica possono indossarlo e collegarsi con degli esperti che vedono ciò che vede l’utente, per una consulenza e un supporto in tempo reale.
“E’ un passo avanti enorme nel campo dell’utilizzo delle ultime tecnologie per offrire al cliente un’esperienza di altissimo livello”, dice Julien Laran, responsabile della Business Unit Services. “Crediamo che questa soluzione porterà benefici significativi ai clienti, in particolare risparmi di tempo e costi grazie alla soluzione di troubleshooting rapida offerta da questa innovazione. Anche prima dell’AR, il nostro servizio di teleassistenza Helpline Plus era in grado d’offrire soluzioni online in meno di due ore. Ora crediamo che molte più problemi possano essere risolti, riducendo ulteriormente i tempi di fermo macchina”.
Helpline Plus AR si collega tramite WI-Fi ad Internet e stabilisce un collegamento sicuro con la macchina del cliente. I clienti possono avvalersi di un esperto BOBST on-demand e con lo streaming audio/video dal vivo possono ottenere un’immediata soluzione al problema.
“Helpline Plus AR crea un’esperienza “senza interruzioni” tra il cliente e l’esperto perché la macchina BOBST è direttamente connessa al servizio”, aggiunge Laran. “E con lo Smart Headset, entrambi guardano la stessa cosa nello stesso momento, limitando il rischio di confusione. Il servizio permette di colmare le mancanze di conoscenze specifiche, contribuendo alla fine a ridurre i tempi d’inattività e incrementando la produttività, per una customer experience davvero di alto livello”.
Helpline Plus AR viene gradualmente lanciato in tutto il mondo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here