Celmacch introduce il nuovo sistema “Quick in Register”

0
259

Celmacch quick1Celmacch ha introdotto il suo nuovo sistema “Quick in Register”, un dispositivo di ultimissima generazione per una veloce correzione di registro; in soli due minuti questo sistema intelligente consentirà di portare l’impianto perfettamente a regime. Tutto ciò che l’operatore dovrà fare è controllare semplicemente lo schermo del video ed effettuare la correzione tramite un’interfaccia operatore-touch panel molto intuitiva. Celmacch “Quick in Register” è un sistema di controllo di registro colore-a-colore a circuito chiuso, progettato per permettere agli operatori di stampatrici flessografiche di avere tempi di impostazione velocissimi, di minimizzare gli errori, di ridurre tempo e sprechi. Mediante la rilevazione di specifiche immagini presenti sul foglio il sistema controlla e riporta in registro ogni unità di stampa sia durante la fase di start up che durante tutta la produzione con la finalità di mantenere perfettamente il registro grazie ad un sistema di monitoraggio automatico, senza la necessità dell’intervento dell’operatore mentre la macchina è in funzione. Nella lettura di marchi speciali di riferimento e nell’utilizzo di potenti algoritmi di software appositamente progettati, riesce ad aggiustare in automatico registri trasversali e longitudinali, offrendo in questo modo all’operatore un macchinario estremamente semplice e user-friendly senza il bisogno di cambiamenti grafici sulle lastre di stampa. Se il vostro scopo è semplicemente una velocissima start-up per il registro, con questo dispositivo non c’è alcun bisogno di target o marchi speciali sulla lastra di stampa. D’altro canto, per avere un monitoraggio continuo e una correzione di registro durante la produzione è necessario avere alcuni marchi speciali stampati sulla lastra di stampa. Con il sistema “Quick in Register”, Chroma Print può essere posta in una precisione perfettamente registrata in meno di 3 minuti, il che significa che la correzione del “fuori registro” può essere eseguita in tempi estremamente veloci. I sistemi di controllo di registro sono elementi essenziali dei moderni macchinari di stampa. I tempi di impostazione e gli sprechi sono considerabilmente ridotti e il risultato è un incremento della produttività di stampa. “Quick in Register” completa tutte le caratteristiche tecnologiche delle stampanti Chroma della Celmacch, dando ai suoi clienti molti benefici come il minimizzare sprechi, assicurando progetti di stampa di elevata qualità, ottimizzando i processi, incrementando la produttività e riducendo i costi.