Àncora arti grafiche: evento dedicato alle potenzialità delle Kodak NexPress per la stampa digitale e nobilitazione

1008

Lo scorso luglio Kodak ha organizzato una open house di due giorni presso lo stabilimento di Àncora arti grafiche a Milano: l’azienda ha creduto nella stampa digitale fin dagli esordi di questa tecnologia, convinta dell’affidabilità delle soluzioni digitali Kodak e della qualità di stampa. Oggi in azienda sono presenti una Kodak NexPress 2500 SE e una Kodak NexPress ZX 3900.

I partecipanti all’evento hanno potuto rendersi personalmente conto dell’estrema versatilità delle due Kodak, che producono riviste di settore a colori, inviti personalizzati, brochure commerciali, pre-tirature di libri, libri d’arte e di fotografia, pubblicazioni per il settore della moda, cataloghi, soluzioni per il settore dell’imballaggio come piccole tirature di astucci e scatolette in cartoncino. Si possono stampare tutte queste tipologie di prodotti anche grazie al formato 35×100 cm, che aumenta la flessibilità e l’efficienza della produzione; ampia anche la gamma dei supporti stampabili, cartacei e sintetici, con grammature da 60 a 350 g/mq. Le Kodak NexPress possono usare carta uso mano, carta patinata, materiali sintetici, tra cui carte offset, carte con certificazione FSC, carte lavorate, cartoncino per imballaggi, carte fotografiche, supporti magnetici e altri supporti speciali, senza necessità di pre-trattamento.

Le nobilitazioni con il quinto gruppo stampa
Ogni Kodak NexPress viene fornita con cinque gruppi stampa, il quinto gruppo è configurato con la soluzione Light Black che consente di ottenere immagini di eccezionali qualità. Le soluzioni per il quinto gruppo stampa sono tante e Àncora ha deciso di dotare le due NexPress con tutte le opzioni disponibili, certi che la nobilitazione possa dare un importante valore aggiunto alla stampa digitale.

 

 

Ricordiamo qui le opzioni di cui si è dotata Àncora: inchiostro a secco Gold; stampa a rilievo con effetti tattili 3D; inchiostri a secco RGB Intelligent Color per l’espansione della gamma cromatica; verniciatura protettiva satinata, filigranatura ed effetto lucido su tutta la pagina o con riserva; inchiostro a secco Light Black HD per conferire maggiore omogeneità alle tonalità dell’incarnato; bianco opaco che si applica in una singola passata. Anche le finiture superficiali sono tante, ad esempio lucida ultra-liscia, che uguaglia la plastificazione, ottenuta grazie all’unità di lucidatura Kodak NexGlosser, anch’essa presente presso Àncora; si può applicare una finitura in rilievo su tutto il foglio o in aree specifiche oppure una finitura satinata o opaca; l’effetto lucido viene ottenuto con inchiostro a secco trasparente ed è applicato a tutto l’inchiostro CMYK per aumentare l’impatto visivo.