Alert Covid-19: rischio di carenza di alcool etilico per la produzione di imballaggi alimentari

0
403

In queste circostanze eccezionali, la priorità è garantire la continuità delle attività aziendali per l’approvvigionamento di beni di consumo che sono vitali per la popolazione. Il cibo è uno di questi.

L’industria della stampa europea mette quindi in guardia contro la carenza di alcool etilico, circostanza che si era già verificata, da parte di alcune aziende. L’alcool etilico è un materiale di input critico per la stampa degli imballaggi e quindi per la produzione degli imballaggi alimentari. Questo prodotto viene utilizzato nei processi di stampa flessografica per diluire inchiostri e pulire le macchine da stampa.

L’alcool etilico viene utilizzato anche per la produzione di disinfettanti, a causa della diffusione di COVID-19 la domanda di alcool etilico è notevolmente aumentata. Mentre la fornitura di alcool etilico dovrebbe essere assicurata per scopi sanitari in particolare negli ambienti medici, dovrebbe anche essere disponibile la sua fornitura per la produzione continua di imballaggi alimentari.

L’appello di FTA Europe e  Intergaf è rivolto alle autorità europee e nazionali affinché si  garantisca l’approvvigionamento di alcool etilico per mantenere la continuità della produzione di imballaggi alimentari.