Aldo Peretti (Uteco) è il nuovo Presidente di Acimga

0
706
Aldro Peretti, Ceo di Uteco Group, è stato eletto alla presidenza di Acimga per il quadriennio 2017-2020
Aldro Peretti, Ceo di Uteco Group, è stato eletto alla presidenza di Acimga per il quadriennio 2017-2020

Aldo Peretti, CEO di UTECO Group, è il nuovo presidente di ACIMGA, eletto dall’Assemblea dei soci, che si è riunita il 26 giugno a Milano. “Daremo un deciso impulso alla crescita, nella continuità, con la forte promozione in Italia e nel mondo del made in Italy delle macchine per la grafica e la cartotecnica”, ha dichiarato il neo eletto, che sarà in carica per il quadriennio 2017-2020.
“Questo significa – ha aggiunto Peretti – far crescere non solo le aziende più grandi, ma l’intero tessuto imprenditoriale, che rappresenta una ricchezza italiana, costituito dalle imprese di piccole e medie dimensioni che costruiscono macchine, accessori, componentistica”.
A coadiuvare il nuovo presidente, ci saranno quattro vice: si tratta di Daniele Barbui (ACE), Matteo Cardinotti (Bobst Firenze), Giulia Rossini (ROSSINI), Daniele Vaglietti (IMS DELTAMATIC).
Peretti ha raccolto il testimone della presidenza da Marco Calcagni, giunto al termine del suo mandato al vertice di ACIMGA, con un bilancio ragguardevole: soci più che raddoppiati, da 27 a 55, organizzazione profondamente cambiata e strutturata con servizi di marketing intelligence,  comunicazione e formazione, con oltre 100 corsi.

Marco Calcagni, Omet e past President Acimga

E’ stata radicalmente modificata e potenziata la tradizionale presenza dell’Associazione nel settore delle fiere: ceduto l’asset Ipack-Ima – in linea con la politica di attestazione esclusiva nelle aree di propria pertinenza merceologica – ACIMGA ha rilanciato i propri marchi Grafitalia e Converflex facendoli confluire nel progetto Print4All, in partnership con Fiera Milano Spa, per dare luogo alla grande manifestazione 2018 nell’ambito della Innovation Alliance, che si annuncia come l’evento di riferimento europeo del prossimo anno nei settori del printing e del converting; in questo settore – ha annunciato Calcagni, nel suo discorso con il quale ha introdotto i lavori dell’assemblea – è in dirittura d’arrivo la sigla di un accordo storico con la mostra mondiale di riferimento Drupa.
Di grande rilievo e trainante nella sfera associativa è stata l’attività di filiera promossa da ACIMGA, concretizzata nella fondazione, assieme ad Assocarta e Assografici, della Federazione della Filiera della Carta e della Grafica, con una road map di eventi e conferenze avviata nel 2015, nell’ambito di EXPO, proseguita lo scorso anno a Palermo (rivolta al mercato MEA e con operatori USA) e con la prossima tappa in programma il 12 e 13 settembre a Milano, ultimo degli appuntamenti etichettati Print4All Conference, propedeutici alla grande fiera del prossimo anno.
Sempre in tema di fiere ed eventi, il programma di internazionalizzazione per gli associati ha in agenda, per il 2017, 12 fra collettive ed esposizioni di scouting all’estero, alcune delle quali con il nuovo marchio Printech, creato da ACIMGA, assieme all’organizzatore di fiere UBM.
Nell’ultimo quadriennio è sensibilmente cresciuto anche il peso di ACIMGA all’interno della galassia confindustriale: l’Associazione occupa oggi poltrone di vicepresidenza in Federmacchine, nella Filiera della Carta e della Grafica di imminente evoluzione in Federazione di II livello, siede nel board di CFI (il Comitato Fiere Industria di Confindustria) e può contare sulla presenza a Roma del neopresidente Peretti, che è anche vicepresidente di Confindustria Verona, nel Consiglio Generale di Confindustria tra le Grandi Imprese.