Al via l’attività di OMET in India con una cerimonia inaugurale

782
Da sinistra, Pawandeep Sahni (Managing Director di OMET India), Andrea Calcagni (International Strategy and Business Development Manager di OMET), Harveer Sahni (Chairman di Weldon Celloplast), Marco Calcagni (Sales & Marketing Director di OMET), Venkatesh (Printronics), KD Sahni (Weldon Celloplast).

Altro nuovo fondamentale tassello per lo sviluppo del business futuro per OMET, che va ad aggiungere un nuovo elemento alle sue filiali sparse per il mondo: dopo OMET Americas a Elk Grove Village – Chicago (IL), OMET Suzhou in Cina e OMET Iberica a Barcellona, il 29 Novembre 2019 è stata ufficialmente aperta OMET India. Un mercato in forte crescita nel quale OMET è ben radicata da anni grazie alla collaborazione con l’agente locale Weldon Celloplast, che ha portato all’installazione di oltre 30 macchine da stampa. L’investimento in questa nuova sede OMET è mirato a un consolidamento delle vendite ed una crescita del servizio di assistenza tecnica.

Molti clienti OMET hanno partecipato alla presentazione della nuova sede, fra i quali Any Graphics, Zircon e Renault, che hanno già diverse macchine OMET in produzione. Stampatori, fornitori e brand owner locali hanno preso parte all’aperitivo organizzato prima della presentazione ufficiale da parte dei padroni di casa, in primis Harveer Sahni, chairman di Weldon Celloplast che ha parlato della nascita della collaborazione con OMET negli anni Novanta, quando aveva conosciuto il Sig. Angelo Bartesaghi, fondatore della OMET, durante una sua visita in India.

Andrea Calcagni ha parlato della vision di OMET India

Marco Calcagni, Sales & Marketing Director di OMET, ha parlato del gruppo OMET e ha poi presentato ufficialmente suo figlio, Andrea Calcagni, recentemente inserito in azienda con il ruolo di International Strategy and Business Development Manager, attualmente in India per collaborare con Pawandeep Sanhi allo sviluppo della nuova realtà OMET a New Delhi. Andrea ha dato indicazioni sulla visione di OMET India riguardo allo sviluppo della presenza OMET nel subcontinente indiano.

“OMET India con i suoi partner Weldon Celloplast e Printronics, ha già un team di oltre 10 ingegneri a bordo e ha iniziato a formare altri ingegneri indiani per servire i propri clienti in tutto il mondo – ha spiegato Andrea Calcagni -. Stiamo lavorando per rendere l’India un centro di competenza per le operazioni globali dell’azienda e il lavoro è già iniziato in quella direzione”.
“OMET ha installazioni in oltre 100 Paesi – ha aggiunto Marco Calcagni – e siamo convinti che molti di questi Paesi possono essere serviti direttamente dall’India e in modo migliore. Questa sede permetterà a OMET di migliorare il suo servizio tecnico, la sua tecnologia e puntare su nuove innovazioni. OMET sta investendo nel mercato indiano e sta lavorando per risultati sia a breve che a lungo termine”.
Pawandeep Sanhi, Managing Director di OMET India, ha concluso la presentazione ringraziando tutti i partecipanti: “La nuova filiale è un centro di eccellenza per OMET e porterà a un miglioramento del servizio tecnico personalizzato per i nostri. Essere vicini ai nostri clienti ci aiuterà a capire le loro necessità. Miriamo a migliorare l’esperienza del cliente a partire da quando il cliente effettua un ordine fino a quando la macchina è installata e funziona a livelli ottimali, permettendo al cliente di sfruttare appieno il potenziale delle macchine da stampa OMET, come performance ed efficienza produttiva, garantendo al contempo la massima qualità”.