Imballaggi: arriva la guida UNC “Il mio amico packaging”

0
318

“La stragrande maggioranza dei rifiuti sono imballaggi”, “la raccolta differenziata è una bufala”, “il packaging andrebbe azzerato per rispettare l’ambiente”: sono solo alcuni dei falsi miti sugli imballaggi! E’ proprio per sfatare queste credenze che è nata guida ‘Il mio amico packaging’”. È quanto si legge in una nota dell’Unione Nazionale Consumatori che ha realizzato la guida con la collaborazione dell’Istituto Italiano Imballaggio.
Dopo una breve presentazione del packaging e delle sue funzioni, la guida prosegue analizzando le fake news più diffuse per poi soffermarsi sulle 10 regole della “Carta etica del packaging”. Infine, spiega come il packaging possa essere utile nel combattere lo spreco alimentare e quindi aiutare l’ambiente.
“Sentiamo parlare sempre più spesso di sostenibilità -dichiara l’Avv. Massimiliano Dona, Presidente dell’UNC– un argomento che sembra attrarre in modo crescente i consumatori, interessati ogni giorno di più ad acquistare prodotti non solo di qualità, ma anche rispettosi dell’ecosistema. Non sorprende allora sapere che una delle domande che ci sentiamo rivolgere agli sportelli dell’Unione Nazionale Consumatori riguardi l’imballaggio dei prodotti: ‘Il packaging serve davvero?’”
“E’ proprio per rispondere a tale quesito -prosegue Massimiliano Dona- che è maturata l’idea di questa guida, realizzata dall’UNC proprio con la collaborazione dell’Istituto Italiano Imballaggio: l’obiettivo è quello di chiarire a cosa serva la confezione di un prodotto, quali sono le fake news più diffuse e quali le responsabilità dell’intera filiera, dal progettista fino ad arrivare all’utilizzatore finale, per evitare gli eccessi dell’over-packaging e puntare piuttosto -conclude Dona- a imballaggi “intelligenti”, progettati secondo un principio di riciclabilità”.
“Con grande piacere -dichiara Marco Sachet, direttore dell’Istituto Italiano Imballaggio – il nostro Istituto ha trovato nell’Unione Nazionale Consumatori un interlocutore che ha condiviso l’importanza di offrire una informazione tecnico-scientifica sul packaging ai suoi associati e più in generale all’intero pubblico dei cittadini/fruitori/consumatori. In effetti – prosegue Sachet – UNC ha compreso che l’imballaggio è uno strumento, strettamente integrato al suo contenuto, che permette di offrire quest’ultimo nelle modalità desiderate dalla società. Nel contesto socio-economico italiano si stima che, in un giorno, ogni persona utilizzi circa 20 prodotti nel loro packaging. Nonostante questo grande rilievo – spiega Sachet- ancora oggi il ruolo dell’imballaggio è ai più sconosciuto. Le informazioni contenute in questa guida sono un primo contributo alla scoperta dell’imballaggio e traggono la loro motivazione proprio dai saperi scientifici di packaging”.

SCARICA LA GUIDA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here